lunedì 10 settembre 2012

Scommessa

Sabato sera la MiaAmicaEmilia è venuta a cena e mi ha portato queste. Si accettano scommesse sulla durata della loro vita nelle mie mani curate con amore dal mio pollice nero. Al vincitore una notte nella Stanza degli Orrori ( in stile sepolti in casa) e al risveglio una fetta del famoso Strudel di Carlotta.

Immagino che visto il premio, pateciperete numerosi, vi aspetto!


23 commenti:

  1. uhm...visto il premio... non è che per caso le orchidee sono finte?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dici che il premio è troppo sostanzioso o nutri la speranza di non indovinare?? ;-)

      Elimina
  2. Metti un bel sottovaso e lascia sempre un po' d'acqua. Metti l'acqua nel vaso solo quando la concimi. Scegli un punto caldo e umido. Ottimo un pensile della cucina. trovi in commercio concimi specifici. Mal che vada segui sempre i fiori di zucca sul bloggaccio verde ! In bocca al lupo ! Certo che adesso lo strudel ce lo sognamo ! Mammaggia a me !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bimboverde riponi troppa fiducia nelle mie capacità di ricordarmi queste cose. E poi cosa devo concimare? non basta il vaso? dentro c'è un altro vasetto con i forellini sotto e io ho messo un po'd'acqua nel vaso grande! Non basta?

      Elimina
  3. Bellissimo regalo. Posizionala vicino ad una finestra, vedrai che potrebbe rifiorire.

    Buon martedì!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Kylie, anche tu riponi troppa fiducia nelle mie capacità!!!

      Elimina
    2. Neppure io ho grandi capacità in questo senso, ma sono riuscita a farne sopravvivere qualcuna.

      Baci

      Elimina
  4. io ho fatto na strage!http://verdepomodoro.blogspot.it/2012/09/una-strage.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Serena, ahahhaha avevo già visto...come mi riconosco!!!

      Elimina
  5. Ti garantisco che vivrà più di quel che credi, come faccio a saperlo? semplice quella che abbiamo in casa da 4 anni sembrava morta, ma è rinata ancora.. forse non sono così delicate come dicono. :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nuvoleblu, io faccio morire anche i cactus!

      Elimina
  6. ahahahah, io sono peggio di te con le piante!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dubito seriamente, Guchi, nelle mie mani sopravvive solo il basilico ;-) ma solo perchè mio figlio va matto per il pesto ;-)

      Elimina
  7. ma se non ricordo male a parte la posizione quella pianta non ha bisogno di molte cure (tipo innaffiarla)...io penso che ce la farai! poi per il tuo strudel questo e altro....

    RispondiElimina
  8. Perchè non va bene? la luce arriva ma non diretta, l'ambiente non sarà troppo caldo...

    RispondiElimina
  9. ah ah ah sei forte Carlotta!!!dai vedrai che il tuo pollice diventerà verde!ps:sepolti in casa...ci guardo ogni tanto resto a bocca aperta ogni volta che schifo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carpediem io ho una stanza così.. Vento e Amoon possono confermare

      Elimina
  10. Purtroppo con le orchidee proprio non ci so fare ! ne ho avute due e mi son durate circa un .. due mesi :) un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Viola... Io ho ucciso una Violetta Africana mettendola in quello che secondo mia mamma era il posto ideale e dimenticandomela per un anno

      Elimina
  11. posa il vaso sul termosifone che così in una settimana ti levi il pensiero :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pier! Non ci crederai è ancora viva!!

      Elimina
  12. posso partecipare?? così poi prendo la staffetta:) e passo una nottata nella casa degli orrori:) wow! incrocio le dita!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Katia! Lo sai che per voi qui c'è sempre posto!

      Elimina

dai, di'la tua!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...