martedì 1 febbraio 2011

Sette sono i Re (e uno il Principino)

Come richiesto da Miwako ecco il Principino in 7 punti:

1- Odia lavarsi, devo lanciarlo nella vasca dopo averlo supplicato per almeno un'ora. E' arrivato a dirmi "io mi piaccio puzzolente", in quello stesso istante mi sono chiesta dove ho sbagliato
2- E' il re dei ruffiani, ne combina di tutti i colori e quando mi arrabbio sgrana gli occhi (avete presente il Gatto di Shreck?) e mi dice "mamma, sei arrabbiata?"  "bella mamma" "mamma mio amore" "mamma sei contenta?" 
3- la sua passione sono i Vigili del Fuoco, sarebbe capace di guardarli per ore, possiede un numero imprecisato di autopompe, jeep e macchinine con i lampeggianti (mi è stato detto che suo nonno - quello che non conosce - è un VVF, chissà se è DNA...)
4- Quando si fissa su un cartone animato, bisogna vederlo e rivederlo almeno 1000 volte consecutive prima che gli venga a noia. Un po' come gli uomini quando guardano la partita: sbragato sul divano con la lattina in mano.
- E' convinto di essere grande, mi ha detto che una mattina devo lasciarlo a casa da solo che cucina lui. Indipendente, eh? Peccato che se deve alzarsi di notte urli "mamma" a squarciagola. O vogliamo parlare di quando fa la cacca che si chiude in bagno e mi dice "stai fuori che sono grande", salvo poi chiamarmi per pulirlo? (eh alle mamme tocca sempre il meglio)
5- Non riesco proprio a togliergli le dita dal naso. Almeno sono riuscita a togliergli l'abitudine di regalarmi in contenuto..
6- Nonostante il caratterino, è un bimbo dolcissimo, capace di grandi slanci di punto in bianco, quando meno te lo aspetti. Mia nonna sta andando un po' fuori e mi si riempie il cuore quando lo vedo che le correi incontro e la bacia e la coccola e vedo quella donna che è sempre stata un po' un gendarme così felice e disarmata ;-)
7-Una cosa che non mi è chiara, è come fa ad essere attratto dai serpenti e aver paura delle mosche....


21 commenti:

  1. Riguardo al punto 1. arriveranno gli anni delle abluzioni, quando starà nella doccia ore anche più volte al giorno.

    UN bacione

    RispondiElimina
  2. mio figlio maggiore ha quasi 16 anni ed è ancora nella fase in cui, perchè si vada a lavare, occorre supplicarlo in ginocchio o minacciarlo di orribili torture. aspetto con ansia il giorno in cui troverà la fidanzata; pare che sia l'unico modo per far lavare un adolescente. il piccolo, per contro, è sempre sotto la doccia e occorre minacciarlo di fargli pagare la bolletta dell'acqua.

    RispondiElimina
  3. Mi pare che tutto torni, un vero principino!

    p.s. dovresti recuperare i cartoni animati di Grisù, il draghetto che da grande voleva fare "il pompiereeeeee". :))

    RispondiElimina
  4. - Kylie, speriamo!!

    - Guchi, mi stai dicendo che potrei avere a che fare con un "puzzolente" per altri 12 anni????

    - Bimboverde, si un vero Principe

    - Barone, ho trovato delle puntate su youtube (di cui lui è un grande appassionato) ma non è rimasto conquistato

    RispondiElimina
  5. anche io ho una certa passione per i vigili del fuoco :P

    RispondiElimina
  6. Pier, non fare il monello! Vorrei farti vedere quelli che ci mandano qui per le prove antincendio, credimi, la "certa passione" scomparirebbe in un nanosecondo

    RispondiElimina
  7. che tipo forte il tuo Principino,digli pero' che se crede di essere grande il culetto se lo pulisca da solo e che per il naso usi un fazzolettino!!!
    Carlotta è difficile quell'immagine da cancellare (tornando alla tua risposta al mio commento),pero' come dici tu mettiamola anzi mettila da parte e goditi il tuo bambino che di sicuro lui non ti volterà le spalle.

    RispondiElimina
  8. Carpe Diem, è troppo piccolo per pulirsi il sedere da solo, credo, sentendo anche le altre mamme.
    Il problema non è cancellarla, non ci penso mica sempre, ma quando qualcuno mi ferisce, torna fuori, così come tutti i sentimenti che ho descritto.

    RispondiElimina
  9. Ma Carlotta, dire a Pierino di non fare il monello e come dire ... sì, insomma, è come dire ... no, non si può dire!!!

    RispondiElimina
  10. Barone mmm e tu che ne sai?!! qui gatta ci cova... Su non fare il monello pure tu (oh almeno per solidarietà)

    RispondiElimina
  11. beh se non altro il tuo principino ha gusti sofisticati (leggasi serpenti..eheheh)

    RispondiElimina
  12. nemmeno io capirò mai perché i bambini ad una certa età non amano l'acqua....

    RispondiElimina
  13. Potrei sottoscrivere ognuno dei tuoi 7 punti, tranne che per il punto 3, dove la passione è l'hockey, ma poco cambia. Ha 9 anni ed è esattamente così. Credo che sia una pura questione evolutiva dell'essere umano. Maschio? Te lo saprò dire quando la mia principessina, ora ancora ina ina, sarà un pelino più grande, e sono proprio curiosa di vedere se cambierà qualcosa...

    RispondiElimina
  14. Era una battuta per quanto riguarda il culetto!!!
    immagino che tu non ci pensa sempre ,ma a volte un posto,una frase, un piccolo gesto fa venire in mente quel giorno di marzo...

    RispondiElimina
  15. leggere questo post mi sembra di vedere me con mio figlio..:)
    crescendo imparano tranquilla...
    by lia

    RispondiElimina
  16. Digli che se non smette di mettersi le dita nel naso, da grande si ritrovera' con delle voragini al posto di buchetti graziosi!

    RispondiElimina
  17. il mio nipotino ha 7 anni e gli piace fare la doccia, ci va spontaneamente.
    bah! :D

    RispondiElimina
  18. Ma che bel principino!!!! Baci cara!

    RispondiElimina
  19. i bambini...! i bambini sono la luce negli occhi, la musica nelle orecchie, la carezza sulla pelle.
    tuo figlio dev'essere un birbante seduttore sveglio come quasi tutti i bambini adesso e per fortuna, aggiungo. e su di loro, che riponiamo le nostre aspettative, per migliorare, un giorno.

    RispondiElimina

dai, di'la tua!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...