domenica 28 novembre 2010

week end

Di questo week end vi dico solo una cosa: la vita sociale di mio figlio mi demolisce. Mettete due bambini tranquilli nella stessa stanza e dopo qualche ora non riconoscerete più il vostro soggiorno.

12 commenti:

  1. ahaha :)
    e non ti ha ancora chiesto le chiavi della macchina per andare a ballare il sabato sera ...

    RispondiElimina
  2. Non so cosa sia peggio... ad un certo punto si è sentito un silenzio di tomba. Siamo entrate in soggiorno ed erano in mutande senza calzini sulla libreria. ci hanno viste e hanno iniziato ad urlare: Via, noi siamo i capi..

    RispondiElimina
  3. e vogliamo parlare anche delle feste di compleanno? pensa che ci sono stati periodi in cui, con due figli, me ne sono cuccate almeno una ventina...

    RispondiElimina
  4. Ahahah,non dimenticherò mai quando Ricky con un amichetto, dopo un silenzio sospetto, aveva vuotato TUTTO l'armadio dei vestiti, seminando calzini, magliette, mutande, lenzuola, fazzoletti, ma proprio tutto ciò che c'era nell'armadio, facendo volare tutto nella stanza urlano "nevicaaaaaa"!

    RispondiElimina
  5. Carolina, non oso immaginare 20 mostriciattoli nel mio soggiorno..no no no fammi cancellare il pensiero!

    Antonella, se n'è andato alle 20.30, sono stata alzata fino alle 23.30 a mettere un po' a posto!

    RispondiElimina
  6. io ho avuto a che fare con i miei nipoti sabato: potessi li avrei strozzati! :D

    RispondiElimina
  7. I BAMBINI SOTTO SOTTO SONO TUTTI VIVACI!

    RispondiElimina
  8. Sono adorabili! ahahahah
    bisogna armarsi di tanta pazienza e lasciarli fare... si è bambini spensierati una volta sola, lasciamoli fare ;0)

    RispondiElimina
  9. Il soggiorno della casa nuova? Oddio!

    RispondiElimina
  10. - Amoon, addirittura?! che hanno combinato?

    - Carpe Diem, puoi dirlo forte!

    - The Daffodils, adorabili? mmm la prossima volta ti invito a farmi compagnia, che dici?

    - Kylie, non farmici pensare..

    RispondiElimina
  11. Come ti capisco...mio nipote è un uragano!

    RispondiElimina

dai, di'la tua!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...