lunedì 23 aprile 2012

Polemica


Circa un anno fa, su consiglio di Pier, mi sono iscritta QUI. L’ho trovato un modo simpatico e divertente per liberarmi di oggetti che non usavo/volevo e darli a qualcun altro a cui potevano servire, in cambio di qualcosa di utile per me. Credo che il baratto sia questo, senza stare troppo a valutare il valore di quanto cediamo (e di quanto riceviamo): se lo si prende così, è sempre un guadagno. Però però… ho sempre trovato barter simpatiche, che condividevano il mio spirito, ma recentemente ne ho trovata una che mi ha fatto girare le palle. Le piacevano delle cose di discreto valore nella mia vetrina (nuove mai usate, tra l’altro), nella sua non c’era nulla a parte uno stampo per torta a forma di rosa. Onestamente, ho scambiato un solitario con la macchina per stendere la pasta, era un oggetto che non volevo, che apparteneva ad un passato che non volevo ricordare e me ne sono sbarazzata per una cosa che mi piaceva e va bene così. Questo per dire che glieli avrei dati se non avesse esagerato: non ne aveva mai abbastanza, ha iniziato a chiedermi di aggiungere altre cose, ma non con cortesia, come se stesse facendo la spesa, senza pensare che di spedizione superavo il valore dell’oggetto che lei mi avrebbe mandato, lei era lì per arraffare quanto più possibile.
Vi ho raccontato questa cosa perché oggi per caso sono capitata su un sito dove si possono mettere degli annunci REGALO o CERCO IN REGALO e mi sono imbattuta in annunci di questo tipo:
- Famiglia con bambino piccolo, versante in condizioni economiche critiche, cerca appartamento in regalo.
- Se avete avuto tanto dalla vita e potete donare un monolocale ad una persona in serie difficoltà economiche, qualcuno dal cielo vi ricompenserà.Grazie alla persona piu' generosa.

Io ho la mia idea, ma se la dico adesso mi escono un po’troppe cattiverie. Voi che ne pensate?

7 commenti:

  1. La gente spesso esagera,,,nel primo e nel secondo caso...nel secondo poi mi vengono in mente aggettivi + pesanti ma per rispetto al tuo blog non li trascrivo.... ;)

    RispondiElimina
  2. io penso che nn c'è piu alcun limite... alla decenza!

    RispondiElimina
  3. diciamo che la gente ci prova, in fondo è la regola della domanda e dell'offerta, che poi gli affari sono affari, anche se si sta barattando qualcosa.
    Io mi alterno tra ignorare certe richieste e far notare l'eventuale assurdità delle stesse quando vengo chiamato in causa ... ma poi se uno ha la faccia di bronzo ...

    RispondiElimina
  4. - Twins(be)mamma, sinceramente avrei capito la richiesta di occupare gratis un appartamento in un periodo di difficoltà, ma in regalo bè, mi pare una cosa che va ben oltre la richiesta di aiuto...

    - Serena, boh a volte penso che la gente non sappia più cos'è la dignità

    - Pier, sono d'accordo, provarci è lecito, anch'io lo faccio su ebay... però se parliamo di baratto, credo che se metto un oggetto in vetrina su ZR è perchè non lo uso, non lo voglio, non mi serve. Quindi te lo posso dare senza star lì a fare la stima degli oggetti che ci scambiamo. Recentemente ho scambiato 3 paia di sandali usati pochissimo con una Barter che mi ha dato una macchina per il pane nuova di zecca. Io le ho fatto notare che secondo me lo scambio non era equo, ma lei la pensava come me, si liberava di un oggetto inutile in cambio di qualcosa che le piaceva.

    RispondiElimina
  5. mi sa che, come te, sia meglio che non dica nulla ^__^

    RispondiElimina
  6. guarda a leggere certe cose mi vengono soli i fumi..................
    :)

    RispondiElimina
  7. Molto gentile questa, comunque se vedi qualcuno che cede una Kelly di Hermes io ci sto.

    Bacio

    RispondiElimina

dai, di'la tua!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...