venerdì 17 dicembre 2010

Il mio problema biondo

...si chiama F., è alta come il principe, magrolina, bionda, occhi azzurri. Sua madre lavora in un negozio sotto casa dei miei e fin da piccoli hanno giocato insieme, si tenevano per mano e si baciavano. Ora, viene a trovarci, si rotola nel letto con mio figlio e gli dice "schiacciami, D., schiacciami!!" e questo la rende irresistibile ai suoi occhi. Si trovano in cortile e lui le cede anche il trattore che non fa mai provare a nessuno. La scorsa settimana, F. ha preso la varicella (ma guarda un po') e due sere fa la mamma di F. mi ha telefonato e sua figlia ha voluto parlare con il Principe: "Appena siamo guariti, facciamo il bagno insieme, che ti faccio vedere il mio cavallo che nuota sempre"
Dovete sapere che il bagno è il momento che mi stressa di più. Prima glielo dico con dolcezza. "Amore, dobbiamo fare il bagnetto" poi devo supplicarlo." ti prego Principino, fai il bagnetto" poi arriva la terza fase, quella dell'incazzatura, quando lo prendo di peso e lo caccio nella vasca.
Ieri, mentre facevamo i vecchietti sul divano (modestamente, gliel'ho insegnato io), gli dico:
"Principe, ti cambio la maglietta che è lurida" 
"Perchè?" (giusto per farvi capire a che livello siamo) 
"E' sporca e poi appena stai meglio facciamo un bel bagno" 
"SI, MAMMA!"
"Sì?!?"
"Sì, io e F."
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...