venerdì 27 agosto 2010

Quello che non uccide....

Ieri ho marinato il lavoro, ovvero ho preso un giorno di ferie senza comunicarlo a nessuno e mi sono fatta gli affari miei, guardare qualche vetrina, un pranzo con gli amici, un po' di shopping e una gita al lago con un amico che mi ha chiesto se di recente ho preso una fregatura, visto che - a detta sua - sono diventata gelida. Veramente- gli ho risposto- è una vita che ne prendo. L'unica cosa che è cambiata è che non me ne sbatte più nulla. Mi interessa solo andare a vivere da sola con mio figlio (finalmente), fare la mamma al 100% come non mi è stato consentito negli ultimi 4 anni, passare tempo con lui e condividere attimi e giochi. Delle altre persone, bè - mi importa poco e niente.

venerdì 20 agosto 2010

L'attesa

Entrerò in casa nuova verso Natale (spero), prima di novembre non potrò nemmeno prendere le misure (in realtà non potrò nemmeno vederla, so solo i mq totali, il nr di stanze e di balconi, il civico e il piano). Capirete che ormai ho una voglia di scapparci che non sto piu nella pelle. Ingannare l'attesa è diventato più facile da quando ho potuto riprendere a leggere. Il mio Ometto cresce e finalmente posso ricominciare a dedicarmi a ciò che mi piace. Insomma da qualche mese sono tornata ad essere un'ottima cliente delle librerie cittadine (anche troppo buona, infatti uno dei primi acquistiper la casa sarà una mega libreria). Dopo essermi letta d'un fiato la trilogia di Larsson, eccomi alle prese con il quarto libro che leggo di Lynda La Plante:Sono solo alle prime pagine, ma gli altri li ho trovati scorrevoli e una priacevole compagnia per chi, come me, è un appassionato del genere. Ho anche acquistato un libro sui bambini tiranni, per capire come devo lavorare su me stessa e sul Principino per evitare di avere un figlio viziato e prepotente. E a proposito di manuali, chi lo dovesse trovare in qualche mercatino me lo compri, vi rimborso immediatamente, ma lo sto cercando come una pazza e non riesco a trovarne una copia a prezzo ragionevole (su ebay c'è un pazzo che lo vende a 102 euro, no comment)!!

martedì 17 agosto 2010

Pagine...

...oggi volto pagina e inizio da qui, da un blog che ho chiamato giardino, per un progetto che ho in mente per arredare casa, appena potrò andare ad abitarci. Vorrei un prato in soggiorno. Matta? un po' sì..
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...